Hello to you with the son of the Nile

Tourism, history, archeology, Karnak Temple, Egyptian tourism, tourists historical, global tourism, Luxor Temple, the Temple of Abu Simbel, beach tourism, Tourism Islands, Ramses II, Nefertiti, Cleopatra, the Tower of Pisa, the Eiffel Tower, the pyramid, the Sphinx, Tourismwinter,

الأحد، 5 يونيو، 2011

Turismo a Sfax / Tunisia

Città costiera tunisina di Sfax sul Golfo di Gabes. La città di Sfax è il centro del mandato di Sfax. Geograficamente si trova alla latitudine 34,42 nord e longitudine 10,51 est. È la seconda città più grande, dopo la capitale tunisina di Tunisi e si trova circa 270 km a sud-est. Home ca. 340.000 abitanti (2005). (900 000 persone, la popolazione di tutto lo stato di Sfax nel 2007, secondo le stime dell'Istituto nazionale di statistica), e vi è un aeroporto internazionale è chiamata Aeroporto di Sfax International, è anche la città di Sfax Asmpaljnob Tunisia, dove è la seconda città dopo la capitale e il commerciale secondo palo e il secondo polo di tecnologia e la terza città industriale dopo Nabeul, Monastir, secondo gli ultimi rapporti e statistiche

 Chiamata la città di Sfax, relativa al comandante della Sevaks Amazigh, Soufaks o Sevaks o Sfax, come è il nome della città attuale della Tunisia, è un eroe della mitologia, il berbero, come è stato anche associato con le credenze greche.
Soufaks Highlights attraverso la mitologia, il figlio della dea Amazigh Ootengjis Tinga. Quest'ultimo era in principio la moglie di un eroe Antallos leggendario o anti o tamazight anti, che garantiscano la tutela del territorio del Amazigh, non solo di battere il trucco, come il poeta dice Bindas Anti Commentando la sconfitta del eroe greco Ercole Party

 Dopo l'eliminazione di Anti Tinga rimasta senza marito, e quindi associati a Ercole o Hrqls e trattati e scambiati con lui. Come risultato di questa correlazione ha dato alla luce un figlio chiamato Besuvaks Tinga, così poi diventato l'eroe della Amazigh difendere la loro terra dopo la lotta è morto. Ha inoltre considerato il padre che Inhdhir lui molti dei re del Amazigh. La leggenda narra che Tngep Soufaks aveva costruito la città di Tunja (Tangeri), e ha chiamato quel nome in relazione a sua madre Tinja.
Diodoro si considerava figlio di Soufaks, e riuscì a sottomettere varie tribù africane, sostenuto da un esercito composto di Grecian Aloolbyin e soldati dalla città che Maysina loro posizione Jiddah Ercole
Secondo lo scrittore greco Plutarco, il quale ha scritto su queste storie, queste leggende mitologiche tessuti per ottimizzare e aumentare la quantità epica re Amazigh Yuba primo che si considerava figlio di Diodoro e il nipote di Soufaks

 Fondata nel 849 dC sulle rovine di due villaggi fotografie Romagntin vecchio (Taparura e fango). Nel decimo secolo divenne Sfax città-stato. Roger è entrato il re di Sicilia, se occupato nel 1148 e rimase occupato fino liberata dalle forze locali nel 1156. Occupata dagli spagnoli per un breve periodo nel XVI secolo. Quindi si tenta di occupati Venezia nel 1785, ma il tentativo fallì. Nel 1804 entrò con gli Stati barbareschi nella guerra con gli Stati Uniti. Occupata la Francia nella prima metà del 20 ° secolo. Nella seconda guerra mondiale potenze dell'Asse tratto da Sfax, un'importante base fino sconfitto dalle truppe britanniche. Dopo la Seconda Guerra Mondiale tornò a Tunisia colonialismo francese fino all'indipendenza nel 1956
 La città vecchia è circondata da un alto muro e le porte di una vecchia porta è una montagna ben nota e la porta della SAI e la porta della Kasbah e la porta ovest della città commercialmente attiva con un sacco di mestieri tradizionali. Costruzione procede rapidamente a Sfax fuori le mura della città vecchia e in particolare ad ovest è in aumento. Le zone della città di Sfax: Sakra e la casa di Shaker e con gli occhi Qurmdp e forni, Tenyor, Sidi Mansour, olio e barista barista Waldeyer e ispirato leader Mohamed Nur e Alawabd

Sfax è caratterizzato dalla sua pianificazione radiografiche, dove troviamo una mezza torta in centro storico, tra cui il ramo pieghe famosi quindici sotto forma di raggi sono in ordine da nord a sud

Sidi Mansour, Hbanp, Sfax, corallo Mahdia, corallo Tunisia, Tenyor, comandante Mohammed (allora Bouziane), Qurmdp, forni, Al Ain, shaker casa (o dono pagano), Airport Road (o un orologio pagano), Sakra, presa pagano Maharzp.
Le pieghe di Sfax, in molti casi, residenziale, con alcuni distretti industriali Baqrmdp Kmasr oliva. Mentre la diffusione di strutture turistiche, alberghi e ristoranti nel centro della città e le due parti costiere (Sidi Mansour, Alchwer)
Il centro della città di Sfax è la seconda città più grande centrale nella Repubblica come divisa in tre quartieri principali:

1. Città europea conosciuta come una porta dal mare, a est, che è caratterizzato da edifici, francese, italiano, greco, tedesco, vecchio, fatiscente, dove Sfax chiamato in uno dei periodi di Parigi Tunisia Ci sono anche alcune torri costruite da poco e le strade più importanti Street presidente Bourguiba è la strada più importante di Sfax e di Avenue Hedi Chaker adiacente alla Place Bab Diwan Azim, un frasi senza rivali sulla strada e Blhuan Street Farhap Hached Street 18 gennaio Road e Algeria, e l'esercito Street e la Route 15, agosto.
2. Antica città nel mezzo.
3. La nuova città o Sfax nuove o come definito nella Nassiriya Sfax o Sfax 2000 è il quartiere commerciale di residenziale moderno caratterizzato da una mancanza di alloggi l'orizzontale e il gran numero di torri è la strada più importante di Shuhada Street e Seventh Street a partire da novembre la Gran Bulelp Street Pacifico Soussi gloriosa strada che è la via più lunga e la più bella e Galaa via o strada Biserta, una strada che collega la città con la vecchia città nuova.