Hello to you with the son of the Nile

Tourism, history, archeology, Karnak Temple, Egyptian tourism, tourists historical, global tourism, Luxor Temple, the Temple of Abu Simbel, beach tourism, Tourism Islands, Ramses II, Nefertiti, Cleopatra, the Tower of Pisa, the Eiffel Tower, the pyramid, the Sphinx, Tourismwinter,

الخميس، 2 يونيو، 2011

Turismo a Casablanca / Marocco

Casablanca (Amazigh: Anfa) è la più grande città del Marocco e la città più grande in termini di popolazione nel Maghreb si trova a circa 95 km a sud della capitale Rabat, sulla costa atlantica. Con una popolazione di 4,15 milioni di persone, secondo l'ultimo censimento (2010).

Più di 4 milioni di persone, 800.000 delle quali sono abitanti di un villaggio Casablanca urbano par centri di eccellenza. Inoltre piscina e due città di Casablanca e Mohammedia alle due province in cui le piccole città e Kalnoasr in debito.
 
Attività economica della regione è rappresentato soprattutto nel settore terziario (commercio e servizi) è aumentato del 49,6% dei posti di lavoro seguito dal secondo settore (industria) al 40,5%. Circa il 38% della popolazione è costituito da giovani sotto i 18 anni e il 76,5% della popolazione di età 15_59 anni e il 16,5% sono 60 anni vecchia categoria e altro ancora.
 
.Casablanca è la capitale economica del Marocco. Questa città è il polo industriale del paese concentrato il 55% delle unità di produzione e il 60% della forza lavoro nel settore. City sono in esecuzione 39% della popolazione attiva in Marocco e consumano il 35% del consumo nazionale di energia elettrica. Il paesaggio finanziario in Marocco e nel Maghreb e in cui si trova il quartier generale di numerose aziende nazionali e multinazionali e le forze internazionali in Nord Africa e Africa Occidentale

Borsa di Casablanca è una delle più importanti in Africa e la prima nel Maghreb e la terza in Africa dopo la Borsa di Johannesburg e il Cairo Stock Exchange e il terzo nel mondo arabo dopo la Riyadh Stock Exchange e il Cairo Stock Exchange con una capitalizzazione di mercato di $ 60 miliardi.
 
Apparenze Port suggerire la sua quinta città africana e la seconda porta di origine africana. Da problema campagne e granaglie fosfato, in cui il Marocco è un importante esportatore e produttore nel mondo della OCP

A Casablanca, una corsia preferenziale lunghezza urbano 22 km tagliare la città sull'asse est-ovest e l'autostrada circonda la A5 città; lunghezza di 35 km fuori di esso a 3 assi principali paesi autostrada A3 Rabat _ Awhita autostrada A5 A6 nuovo in bianco e t A8 Fas in bianco e Tangeri bianco e l'autostrada A7 Marrakech Medina Azan bianche rappresentano il nodo più importante del paese, Maxischermi

 Ci sono il più importante aeroporto Mohammed V del Marocco e del Maghreb, che si trova ad una distanza di 30 km dal centro della città. Ed è l'aeroporto più importante in possesso di capacità tre Royal Air terminali di 16,4 milioni di passeggeri, là dove 45 compagnie aeree di 70 destinazioni in tutto il mondo. L'aeroporto è passato più di 6,2 milioni di passeggeri nel 2008. Ha anche due capacità di carico di 150.000 tonnellate / anno

 Oval è la rete ferroviaria regionale è dotato di posti ottavo in bianco. Inoltre, ci sono treni navetta che passa ogni mezz'ora, collegando la periferia nord-est verso Bouznika Mohammedia, e la periferia sud verso Settat. La mobilità nelle aree urbane, nella sua forma definitiva nel 2006, prevede, nel quadro del Consiglio, dei rappresentanti nell'ambito del progetto Casa 2010, per sviluppare la rete di trasporto, con due Metro Casablanca, e di tre linee di tram e un nuovo set di Regional Express. Questa rete può iniziare a partire dal 2011

Porto bianco con il 54% del porto del paese, statista è il primo e il quarto a livello nazionale e in Africa. Attraverso il quale ogni anno più di 20 milioni di tonnellate di merci e 500.000 TEU.
Stazioni ferroviarie della città sono disponibili sul orologi principali otto milioni di passeggeri l'anno sono:
* Stazione di Porto, vicino al porto di Casablanca
* stazione quartiere passeggeri Blfder
* Oltre alla stazione Bbosigeor Allowazis
    Casablanca - Città senza una storia - le parole pronunciate da molti il più grande centro urbano in Marocco, al momento, le città emergono e si evolvono e alcuni sono abbandonati e scompaiono come Thard e Nevis e Sgelmasp, alcuni dei quali rimangono sul caso dei raggruppamenti urbani piccoli e alcuni sono in posizione in basso e quindi emessa dal nuovo Tutto questo è legato alla condizioni politiche e le persone di dinamismo economico per la ricostruzione di questa città e l'abbandono di un altro, mentre la città di situazione Casablanca è distinto, ma è durato per un lungo periodo storico non poca importanza per il regno del sultano Sidi Mohammed Ben Abdallah, dove ho preso il nome attuale e poi rinnovato, e poi si voltò e posto alla costruzione del porto di il primo abitante nel Marocco francese - Gen. Iouti - dove hanno girato nel più grande centro economico del Marocco, non la stessa di questo evento in termini di importanza, ma la decisione del defunto re Hassan II ha creato la Moschea di Hassan II, che rendono la città brancola nel campo della scienza radiazione

 La città di Casablanca, Anfa, Onava, Anfal, il naso, e tutti i nomi di cui i libri e le fonti della storia che circonda l'origine del mistero Alcuni Ergonh storici ai Cartaginesi, che ha risolto le coste del Marocco 12 avanti Cristo e alcuni di loro lo riportano ai tempi dei Romani e di questo parere Hassan Al Wazzan, nel suo libro descrive l'Africa Il Andre Adam Verbtha Emirato Barghoatp, che era tra primavera madre Bouregreg in quello che era conosciuto come Ptamsona nel IX secolo dC, e che la mancanza di testimonianze archeologiche prima di questo periodo, e sono interessati a tutto questo è che la città affonda le sue radici nel piede, la sua presenza più di 33 secoli il massimo e un minimo del 12 secolo, ma più di questo, come si considerano i risultati delle ultime ricerche archeologiche che hanno dimostrato l'esistenza di siti archeologici, aspetti antico della città,

 - Sito intervalli di date Isasefp tra i 5 ei 6 milioni di anni, fino adesso..
Sito - il popolo del ragazzo e tornare a circa 2 milioni di anni e mezzo prima di ora.
- Sito Thoma "1" circa un milione di anni prima di adesso.
- Il sito di Sidi Abdel Rahman e Inmty la fine dell'Età della Pietra

Se torniamo alle fonti storiche, troviamo la democrazia non ricordo un solo naso in conflitto di stanza con l'Emirato di Barghoatp poi nell'era della Meridinide quando il Marocco ricevuto un numero di musulmani in fuga dalla Andalusia che si stabilirono alcuni Bonva dove attivo mare Jihad per vendicare i cristiani perseguitati i musulmani nella penisola iberica , è diventato anche il porto in precedenza in questo periodo oggetto di scambi con la Spagna e il Portogallo, ma che il mare escalation Jihad e l'arrivo di alcune barche per la costa della penisola iberica a pagare il Portogallo a prepararsi ad attaccare la città nel 1468, ma i suoi abitanti sono fuggiti prima dell'arrivo, è entrato, Portogallo, distrutto e poi ha tentato di dell'anno 1515 edificio fortezza, ma sono stati espulsi dopo la prima sconfitta Meridinide

Ed è stata la città alla campagna terremoto del 1755 non rimangono solo alcuni, in particolare la tomba di Sidi Allal Alkaroani, nell'anno 1760 il Sultano ha ordinato la top Sidi Mohamed Ben Abdallah di ricostruire la città e il rinnovamento delle sue mura e il suo porto e la costruzione di moschee e di altre strutture e di una fortezza per i soldati e impalcature, rendendo la città che porta il nome di Casablanca

 Accorrevano alla città dopo i migranti di Chaouia Doukkala, in associazione con la politica di apertura che il suo approccio al Sidi sultano Mohammed Ben Abdallah, dove il movimento attivo commerciale in città a fare marcia indietro sotto il regno di Moulay Suleiman, che seguono una politica di guardia, perché ha lasciato la città la maggior parte dei consoli di europei, in particolare con la diffusione della peste . recuperare e non ha attività commerciali della città, solo circa 1830 m, dove la pressione imperialista crescente Marocco con la crescente domanda di grano, lana, pelle, la vita ritornò al suo porto di origine della nuova dimora da una serie di consoli europei

 Dopo la molteplicità dei trattati commerciali detenute da parte del Marocco con i paesi europei è diventata la città Booterp evolvono più rapidamente di quanto lo fosse in precedenza, in stretta relazione con lo sviluppo dell'attività commerciale del porto, che divenne il 19 ° secolo con la fine del primo porto di competere nel paese, quindi una delle Tangeri. Questo sviluppo ha portato alla stabilità della borghesia commerciale in città è salito a una popolazione di ventimila con la periferia del XX secolo in questo periodo la città era composto da tre distretti di base sono:

* l'est in prossimità del porto che fu la casa di mercanti e consoli e gli organi amministrativi.
* Navigator nel sud-ovest ed è stato soprattutto la comunità ebraica.
* distretto Tankers nel nord-ovest ed è stato prevalentemente di immigrati dalle campagne vicine.
Alcune aziende sono state in grado di rafforzare l'influenza francese in Marocco e la più grande "società del Marocco," il che divenne il controllo sul territorio dei prodotti agricoli e in largo. In aprile 1907 ha iniziato la società nelle opere preliminari alla costruzione del porto al fine di estendere la linea ferroviaria violare la sacralità di un cimitero, facendo arrabbiare la popolazione, in particolare con il loro disappunto con i collezionisti di pressione francese, e questo ha portato allo scoppio della rivoluzione a Casablanca spazzato poi Chaouia richiesta del turno città funziona senza alcun risultato Nel mese di luglio operai uccisi europei che lavorano in azienda incaricata dei lavori preliminari del porto, che ha portato i francesi ad abbattere i 200 mila soldati in città nel mese di agosto

Chaouia soffiò e le tribù di espellerli, ma fu sconfitto e battuto prima di questa forza ben armata francese che occupa la Casablanca. Dopo l'istituzione di protezione marzo 1912 continuò la costruzione del porto, sotto la guida e la supervisione del-Resident generale, generale Iouti che costituiscono un importante punto di svolta nella storia della città in quanto creato ha portato allo sviluppo di Casablanca, economicamente, socialmente e Majalia a diventare il più grande centro urbano in Marocco

 La scelta di Casablanca per ospitare il più grande porto del Marocco non era casuale, ma è stato associato ad una serie di motivi tra cui la posizione nel cuore del agricoli ricchi di [Chaouia Doukkala] Al posto di facilitare la costituzione della rete di strade e ferrovie per trasportare il grano, gli agrumi, così come il fosfato dalle miniere di Khouribga, che ha proceduto ad usarlo in con l'inizio degli anni Venti del secolo scorso

 Così, oggi, Casablanca è il trattino vizioso tra metropoli [Francia], Marocco Fbrha stati esportatori di materie prime e su surplus di produzione francese industriali per la distribuzione in Marocco, che ha reso l'attività economica della città si sviluppa nella direzione delle imprese di intermediazione beneficio e di scambi, e le aziende che cercano di creare le infrastrutture come strade, ferrovie società di ferro e di trasporto e servizi, e debolezza dell'attività industriale si è concentrata sui settori di consumo come il tessile e le industrie alimentari e alcune industrie chimiche e della luce, e tutto questo è di fornire i bisogni essenziali della longevità

 La situazione è cambiata poco nel corso della seconda guerra mondiale, dove aveva alcuni venture capitalist a lasciare la Francia e la stabilità in Marocco per l'istituzione di alcune industrie, chimiche e meccaniche a Casablanca, in particolare, ma questo non ha impedito alla città di continuare a svolgere il ruolo di mediatore, che l'ha fondata in anticipo, e la prova è che il più grande istituzioni sono state bancari e finanziari, come una banca "Unione di Parigi"e "Banca di Parigi e le terre basse", che ha investito il settore minerario, dei trasporti e delle industrie di consumo ha portato allo sviluppo economico assistito a Casablanca per l'afflusso di numero di immigrati da Chaouia Doukkala è stato poi da diverse parti del Marocco

 Evoluzione casuale continua della città ai confini degli anni ottanta del secolo precedente, in cui l'Agenzia istituita manager arredo urbano per la città, e durante questo decennio anche esattamente l'anno 1987 messo il defunto re Hassan prima pietra II per costruire il parametro della Grande Moschea di Hassan II, che diede alla città lo status di spirituale a livello globale, considerando le dimensioni e la grandezza della sua costruzione e per i suoi monumenti architettonici di arte e marocchina autentica così come la sua posizione unica Una parte di questo importante parametro è costruita sopra il mare e può abbracciare questo adoratori moschea, così come 25.000-80.000 altri possono abbracciare li ha assolti

E accanto a questa moschea è il Grande costruì una scuola coranica, che ha iniziato a lavorare nel gennaio 1995 e ha ricevuto alcuni tra i migliori studenti che sono stati selezionati dopo la partita, e di insegnare in questa scienza giovane istituzione forense della giurisprudenza, e moderno, e l'interpretazione, e beni, e lo strumento della scienza, così come la scienza moderna della matematica , Sociologia e scienze naturali, oltre a tutte le lingue viventi, francese e inglese.
  E durante gli anni successivi, ha iniziato questa scuola si fa strada sul cammino tracciato dalle scuole antiche, come abitanti di un villaggio, dove ora comprende sezioni di vari livelli di istruzione dal primario alla finale in fase di apertura finale della scorsa stagione dell'istituzione e la fedeltà allo spirito del suo fondatore, Moulay Hassan II, e questo è ciò che darà la radiazione Casablanca scientificamente con la laurea del primo reggimento della scuola nel prossimo anno scolastico, a Dio piacendo.

 Valdar bianco storica città vecchia, ma il suo ruolo è emersa nel ventesimo secolo è diventata un importante centro economico, con l'istituzione del parametro principale - la Moschea di Hassan II - è diventata la sua irradiazione spirituale e scientifico non solo nazionale ma anche a livello del Mondo Islamico
 
Casablanca si è evoluto dalla città vecchia e il primo bacino del porto dal 1920. mondo urbano è il Prost Henri genitori di disegnare le mappe dell'espansione città negli anni 1920 e 1917. Negli anni Cinquanta ha dato Michelle Aicocar nuovo regime di ampliare e organizzare la città

 La vecchia città sono il centro storico della città, circondato da fotografie e varie sezioni di cui è la famosa Bab Marrakech. Cafe ponteggio rispetto verso l'ingresso del porto era in origine un luogo immune alle immagini del portoghese.
Nella parte orientale della città si estende il vecchio quartiere Art Deco Mio padre era un vivente europeo in città sotto il protettorato francese. L'architettura include diversi componenti che danno un tocco di città: regione amministrativa, il Giardino della Lega araba, e le ampie strade con palme.
Ad ovest della città vecchia ci quartiere Bourgogne sulla riva del mare e la moschea Hassan II. E inoltre posizionato Corniche i suoi ristoranti e la spiaggia di fronte al colle del naso, la residenza delle classi ricche

 Cuore della città contiene la vecchia città e centro degli affari e grandi alberghi, ambasciate e una strada specifica Alzarktoni mio padre ha una torre sulle torri gemelle del designer Casablanca dall'architetto spagnolo Ricardo Bofill.
Nel sud lungo l'autostrada mio padre va a Mohammed V International Airport trovare un quartiere degli affari, Sidi Maarouf nuovo centro economico di Casablanca e la società appaltatrici che sono raggruppati attorno Alticnubark. Hedda quartiere sarà per regime Tospah progettato da Bernard Rychen in 400 ettari di l'aeroporto era il vecchio naso.
Nella parte orientale della città sono le aree industriali ei quartieri. Hay Sidi Moumen restauro completo di stagno trarranno beneficio dalla realizzazione del progetto di miglioramento casa Stade Casablanca importanti.

 Le autorità della città hanno iniziato a piano di ricostruzione (SDAU) Casablanca grande lavoro di squadra da parte della Francia, il Marocco, l'agenzia di Casablanca urbano e IAURIF, diretto dal Urban direttore dell'Agenzia Allal Alskerohi e la pianificazione del tessuto urbano mondo Fouad Awada e IAURIF questo documento strategico è entrato in vigore nel 2008, e propone di regolamentare la crescita urbana degli elettrodi terminale della città (Dar Bou Azza Boscorp e Nouaceur e in debito e Mohammedia), e lo sviluppo del centro della città grazie a una forte rete di trasporto pubblico. Infatti, la città ha deciso di creare la prima linea tranviaria, e cinque o sei di imballaggi in fase di sviluppo, anche in relazione alla precedenza bloccata e Sidi
 E 'Baldkr pena che la città non ha segni di bianco Maxischermi per la direzione e la gestione, facendo viaggiare in città difficile per chi non abitato

Old Town
È stato un insieme di mura che circondano la città vecchia di Casablanca non ha lasciato loro solo una parte limita la costa ad una distanza di chilometri dal centro città. Parte Demolire di essa in seguito al terremoto del 1755 Old City musulmano, che si trova lungo la spiaggia, compresi gli effetti la città più antica. Neighborhood Alguenaslp che si trovavano da potenze straniere, il centro della città, noto come un enorme afflusso di cittadini europei nel XIX secolo come conseguenza di città boom COMMERCIABILITÀ

 La chiesa fu costruita dai francescani Rue Tangeri nel 1891. Navigator: il vecchio quartiere ebraico, c'è la parte opposta della costa, non è limitata come è stato in diverse altre città del Marocco, la demolizione di una parte degli anni trenta nel corso degli anni in seguito alla creazione di Piazza di Francia, la United Nations Plaza attualmente, la chiesa fu costruita nel 1938, gli ebrei della Amicion Rue.

Luoghi da visitare

* Giardino Yasmina e Giardino della Lega Araba;
* Museo della villa e delle arti;
* Habs quartiere o la città ed i nuovi negozi del settore tradizionale;
* Mohammed V Square intorno alla piazza sono il mandato di Casablanca e il Palais de Justice de natura di fonte araba e andalusa, dove le masse sono grandi persone ogni notte
* Moschea di Hassan II, costruita tra il 1986 e il 1993. Che ha il più alto minareto del mondo 170 metri altamente e la terza più grande moschea del mondo dopo la Grande Moschea e la Moschea del Profeta.
* L'antica città, Bab Marrakech;
  Le facciate delle tante carattere Art Deco di DAT lungo Avenue Mohammed V e di pellegrinaggio 11 gennaio
* Mercato Centrale;
* Into Corniche Diab;
* Angolo di Sidi Abdel Rahman;
* Percorso del primo centro di informazione pirateria del Golfo in Africa e la seconda nel mondo dopo la capitale della Giordania Amman
* Tower, nel cuore di Casablanca Almarev
* Mika Rama più composito Snmaii in Marocco
* Festival del Boulevard per giovani musicisti;
* Festival di Casablanca.