Hello to you with the son of the Nile

Tourism, history, archeology, Karnak Temple, Egyptian tourism, tourists historical, global tourism, Luxor Temple, the Temple of Abu Simbel, beach tourism, Tourism Islands, Ramses II, Nefertiti, Cleopatra, the Tower of Pisa, the Eiffel Tower, the pyramid, the Sphinx, Tourismwinter,

الاثنين، 30 مايو، 2011

Turismo a Sharm el-Sheikh / Egitto

Sharm el-Sheikh è la più grande città del Sinai del Sud governatorato è il centro del turismo internazionale. Famosa per le sue immersioni. A sud di Ras Mohammed sono naturali.

Si trovano in giro e le riserve naturali più importanti di Ras Mohammed e Nabq. Di fronte a Sharm el-Sheikh non ci sono isole di Tiran e Sanafir all'ingresso del Golfo di Aqaba .. Tra le regioni più importanti e Ras Nasrani Ras Umm Sid, a Ras Mohamed.

 In ogni giorno nella città di Sharm el-Sheikh nel Sinai meridionale Governatorato di nuovo, quindi è avuto ieri scoprire qualcosa di diverso, se ho avuto oggi. Questa è la verità che ha trasformato con il deserto e le montagne maestose, alla confluenza del Golfo di Aqaba e il Golfo di Suez e il Mar Rosso alla città moderna in 10 anni soltanto, e la massa dei Sharm el-Sheikh per vincere un premio dall'UNESCO per essere stato selezionato tra i primi cinque città della pace nel mondo tra 400 città in tutto il mondo

 Il Sharm el-Sheikh delle ultime aree di svago e relax in tutto il mondo, e nel giro di dieci anni è diventata più di 150 alberghi, la maggior parte sono progettati per essere una località, cioè cantare nello stesso albergo il turista in cerca di divertimento e svago in un altro luogo, l'hotel in cui tutti i divertimenti

 Ci sono ristoranti e di lusso che sono turisti felici, tra offerta di cibo orientale e occidentale, così come bar e discoteche confuso turista di scegliere tra loro, sono molteplici attività, dalle passeggiate a cavallo o giocare a tennis, o di divertimento dei bambini, allo sci nautico, o fare snorkeling o immersioni, dove sono Centri di turismo subacqueo sono oggi attive nel turismo è stato molto richiesto e il numero riflette nella straordinaria crescita del numero di tali centri, dove è arrivato a 346 centri nel 2005., l'Egitto ha 3 siti designati come uno dei migliori 3 siti per le immersioni nel mondo
 Escursioni o in acqua per godere l'acqua e le ricchezze naturali che il turista può vedere in mare, un bicchiere sulla sua barca. È stato visitato dal primo ministro britannico Tony Blair di visita turistica in Egitto e ha visitato il presidente francese Nicolas Sarkozy e sua moglie nel loro tour in Egitto.
 
Sharm El Sheikh è sempre indicato come "la terra della pace" o "città della pace " perché la terra è testimone di conferenze e vertici sulla pace e molte delle convenzioni politiche, scientifiche e turistiche

Il presidente Mubarak ha ospitato molte personalità internazionali e ha tenuto molte conferenze in patria e al fine di sostenere la pace nel mondo in generale. Tra coloro i seguenti conferenze

 - Peace Summit del 1996 e la partecipazione di leader di circa 70 paesi e organizzazioni internazionali, tra cui i presidenti di Egitto e gli Stati Uniti, Russia, Francia e l'Autorità palestinese e primi ministri di Germania, Canada, Giappone, Spagna, Italia, Israele e il re del Marocco, Giordania e Arabia Saudita e il principe del Bahrein, Kuwait, il segretario generale delle Nazioni Unite
2 - Gruppo 15 vertice, che si è tenuto per la prima volta in Egitto nel 1998 a Sharm el-Sheikh e questo vertice si tiene alternativamente negli Stati membri di un gruppo.
3 - l'accordo di Wye River tra i palestinesi come Yasser Arafat e il rappresentante di Israele nel Primo stimato al momento, Ehud Barak, nel settembre 1999 hanno partecipato da una Convenzione, il re Abdullah di Giordania e il presidente Mubarak e U. S. segretario di Stato Madeleine Albright
- Vertice tripartito presenza del presidente Mubarak e Arafat e il primo ministro israeliano a Camp David.
5 - vertice, il presidente Mubarak e il principe ereditario saudita Abdullah a Sharm el-Sheikh per esaminare la situazione con il mondo arabo e il processo di pace e la cooperazione bilaterale.
6 - Vertice a tre vie che ha riunito il presidente Mubarak e il principe ereditario Abdullah e il presidente siriano Bashar al-Assad per discutere il processo di pace in Medio Oriente e concentrarsi sul dominio siriano - negoziati palestinese
- Vertice presidenti Mubarak e Assad nel 1998 per riesaminare le relazioni bilaterali e gli ultimi sviluppi a livello di siriano - Turco per "Adana accordo" di sicurezza tra i due paesi hanno affrontato i leader del processo di pace e la Convenzione sulla ripresa dei negoziati sui capitoli libanese e siriano.
8 - vertici bilaterali tra i leader di Egitto e Giordania per discutere il deterioramento della situazione nei territori occupati e di spianare la strada alla convocazione di un vertice arabo.
9 -. vertice di Sharm el-Sheikh nel 17 ottobre 2000, che sono stati considerati il massimo leader ha chiesto di chiamare il presidente Mubarak accanto alla comunità internazionale e gli Stati Uniti di porre fine agli atti di violenza condotta da Israele nei territori occupati Al vertice hanno partecipato da U. S. presidente Bill Clinton e re Abdullah di Giordania Bin Al Hussein, leader palestinese Yasser Arafat e il primo ministro israeliano Barak e il segretario generale dell'Onu Kofi Annan. A margine del vertice, si è riunito diverse con la responsabilità degli Stati africani e arabi e l'Europa. Non era tra i vertici e alle riunioni è limitata solo nel campo politico, ma anche conferenze, industriale, economico e turistico
 10 - e ha ospitato il Sharm el-Sheikh nel settembre 2000 il Forum di strategia, l'organizzazione mondiale del commercio.
11 - la conferenza dei donatori dei paesi terrà il quinto di febbraio 2002.
12 - quindici nel vertice arabo di Sharm el-Sheikh nel marzo 2003.
13 - vertice arabo - gli Stati Uniti si è svolto a Sharm el-Sheikh, nel terzo di giugno 2003 Il vertice ha discusso il processo di pace in Medio Oriente e la situazione in Iraq e
lotta al terrorismo.
Dal momento che la pace è uno degli aspetti della coesistenza pacifica, da un lato e di evitare gli orrori della guerra, dall'altro, dobbiamo trasmettere alle nuove generazioni il bisogno urgente di pace basata sulla giustizia e l'uguaglianza. Sotto lo slogan di pace giusta e globale, città ospitante di Sharm el-Sheikh masse di giovani del mondo per stabilire i loro campi nel suo territorio. Sotto la bandiera di pace e di amicizia rispondere a queste riunioni delle varie religioni, le razze, i colori dell'amore e della fratellanza.

 - A Sharm el-Sheikh ha un campo di lavoro riunisce 150 partecipanti provenienti da 20 paesi europei e africani e arabi nel mese di agosto 1997. - Nel 1998, aveva in programma un altro campo per 300 giovani provenienti da trenta paesi e in un clima di amicizia e di amore per la pace, esprimendo la loro determinazione a raggiungere la pace nel mondo. - Nel 1999 Iandmt cinquanta stati dei campi, che divenne uno dei parametri di Sharm el-Sheikh. Riflette i partecipanti a questi campi per la propria azienda pace giusta e globale, anche nei campi dei diversi tipi di sport e diritti culturali. Alcune delle informazioni dal sito di Jade Sharm El-Sheikh