Hello to you with the son of the Nile

Tourism, history, archeology, Karnak Temple, Egyptian tourism, tourists historical, global tourism, Luxor Temple, the Temple of Abu Simbel, beach tourism, Tourism Islands, Ramses II, Nefertiti, Cleopatra, the Tower of Pisa, the Eiffel Tower, the pyramid, the Sphinx, Tourismwinter,

الأحد، 29 مايو، 2011

Turismo a Alessandria / Egitto

Alessandria, conosciuta come la sposa del Mediterraneo, è la seconda città più grande in Egitto dopo il Cairo, ed è considerata la seconda capitale d'Egitto e l'antica capitale di esso, si trova lungo la lunghezza della costa mediterranea del nord a circa 70 km a ovest del delta del Nilo, confina a nord del Mediterraneo, Lago di Mariot a sud a 71 km lungo il deserto del Cairo-Alessandria Road, confina a est di Abu Qir Bay e la città di Edco, e la regione di Sidi ovest Krier per 36,30 km, sulla strada per Alessandria - veloce Matrouh

 Alessandria è piena di molte caratteristiche peculiari, in quanto vi è il più grande porto marittimo in Egitto è il porto di Alessandria, che serve circa l'80% del totale delle importazioni e delle esportazioni e comprende anche la nuova Biblioteca di Alessandria, che può ospitare più di 8 milioni libro include anche molti musei e siti archeologici come Bey Cittadella e l'albero della colonna e l'altra, la popolazione di Alessandria, circa 4.123.869 persone (secondo il censimento del 2006 attività lavorative di attività commerciali, industriali e agricoli. divise Alessandria a sei distretti amministrativi è un parco di quartiere, East District, Central District, il quartiere ovest, i costumi di distretto, Amariya, contenente questi quartieri per 16 sezioni di 129 Xiahe Oltre alle grandi città hanno una città come il Burj Al Arab e Burj Al Arab città nuova

 Iniziati i lavori stabilimento di Alessandria da Alessandro il Grande nel 332 aC. M compilando una porzione di acqua che separano l'isola ed esteso fino alla costa della principale chiamata "Pharos" il porto di vecchio, e un piccolo villaggio chiamato "Raktos"o "Racodp"circondato da piccoli villaggi di altri così come lo spread tra il mare e il lago di Mariot, e portato da Alessandro Magno ei suoi successori come la capitale d'Egitto per quasi mille anni, fino alla conquista islamica dell'Egitto da parte di Amr Ibn El-Aas anno 641,

Conosciuto Alessandria nella storia attraverso una varietà di attrazioni come la biblioteca di Alessandria, che comprendeva più di 700.000 volumi, e il Faro di Alessandria, che sono stati considerati delle Sette Meraviglie, all'altezza tremendo, che ammonta a circa 35 metri, ed è stata la lista faro fino distrutto dal terremoto anno forte nel 1307

 All'inizio del IV secolo aC, non erano di Alessandria, solo un piccolo villaggio chiamato "Raktos"o "Racodp"circondato da piccoli villaggi, dice archeologi che avrebbe potuto essere considerata una posizione strategica per l'espulsione di tribù, che possono attaccare di volta in volta dal lato occidentale della Valle del Nilo oppure potrebbe essere stato "Raktos" solo un piccolo villaggio dipendono dalla pesca solo, e lungo le coste del villaggio principale si trova un'isola chiamata "Pharos" C'è il porto che serve l'isola e villaggi costieri insieme.

A quel tempo l'Egitto era sotto l'occupazione persiana dopo la caduta dei Faraoni e della famiglia Trenta nel 343 aC. dC, l'Egitto non era solo sotto l'occupazione dei Persiani, è stato il, Levante Iraq ed è sotto l'occupazione, contro il potere della forza persiano stava crescendo rapidamente e cominciò a confronto tra di loro, nella primavera del 334 aC. m, e continuò a combattere tra di loro, fino a quando Alessandro Magno entrò nella città di Tiro a Gaza e poi al massimo entrare in Egitto nel 333 aC. m

Dopo Alessandro Magno invase l'Egitto ed espulso i Persiani di loro, fu ricevuto dagli Egiziani favorevolmente a causa della crudeltà che essi sono stati trattati durante l'occupazione persiana e per assicurare Alessandro il Grande che è venuto in Egitto come un amico e alleato, non un coloni invasore, si recò a visitare il tempio del dio Amon, il Dio d'Egitto maggior parte del tempo, andò al tempio nell'oasi di Siwa, ei suoi preti condotto riti di adozione a diventare Alessandro Magno, figlio del dio Amon, e in seguito chiamato il figlio di Amon si recava al tempio sopra il villaggio, i pescatori sono stati chiamati "Racodp"

 Egli divenne ossessionato dal luogo e decise di costruire una città che porta il suo nome ad essere il punto di contatto tra l'Egitto e la Grecia, una città di Alessandria (in greco antico: Ἀλεξάνδρεια ἡ κατ 'Αἴγυπτον e greco moderno: Αλεξάνδρεια), e il regno costruito per l'ingegnere "Dinoqratis", che ha costruito sul modello delle città greche, e coordinati in modo che ortogonale per le strade di strade orizzontali verticali e dopo diversi mesi, lasciando Alexander Egitto in direzione est per completare il resto delle sue conquiste, aprendo la Persia, ma le sue ambizioni non si è fermata a questo punto, ma è andato con il suo esercito fino a raggiungere l'India e l'Asia centrale, mentre Alessandro era sorpreso la malattia, che non durò a lungo fossa dove la morte dopo dieci giorni che non ha superato il 32 anno di età

Caratterizzata da Alessandria la militarizzazione di linee di città per la guerra dei Greci, e poi si girò giorni Greci tolemaico ai parchi città reale e marmo bianche colonne e le sue strade, l'ampliamento e si girò poi verso la capitale d'Egitto, e divenne una delle capitali della scienza e delle arti dopo la Shad i Tolomei una serie di tappe principali della biblioteca come grandi che è il primo della storia dell'istituto di ricerca reali, e faro, che è diventato una delle Sette Meraviglie del mondo antico, ed è stata vista sul mare e il sud-est del porto orientale, che è stato chiamato il grande porto, se confrontato con il porto di Heraklion in Abu Qir alla foce di un affluente del Nilo il vecchio che ha cessato di esistere, e ora si ritirò a diventare la foce del Nilo, a una distanza di 20 km da Abu Qir quando Rasheed

Ha subito la città nominali dell'anno romano 80 aC. M, secondo il desiderio di Tolomeo X, ed è continuato in questo modo quasi un secolo prima di cadere, però, Giulio Cesare anni 47 aC., quando il vantaggio della Roma al conflitto e della guerra civile tra Tolomeo XIII e dei suoi consiglieri e sua sorella Cleopatra battaglie settimo, e dopo diverse vinto Cesare fu ucciso il fratello, e così è stato in grado di governare il monopolio di Cleopatra in Egitto, e uno dei punti di vista di alcuni storici hanno bruciato la famosa Biblioteca di Alessandria in quel momento in un conflitto di Giulio Cesare con la città di Tolomeo XIII cadde il comandante, "Ottavio", che più tardi divenne Imperatore "Agosto" il 1 ° agosto dell'anno 30 aC. m, e quindi l'Egitto divenne una provincia romana. Alessandria è rimasta la più grande città dell'Impero dopo Roma capitale rumena ampio

, E in precedenza i romani nel lavoro di molte delle riforme in, e hanno per rinnovare e ri-scavo del Canale di Antica che collegava il fiume Nilo e il Mar Rosso per il commercio, così come ha dato i romani agli ebrei di Alessandria, e che rappresentano una parte essenziale della demografia della città, molte libertà e ha permesso loro di gestire i propri affari proprio, ma tutto ciò non ha impedito i movimenti ribelli e la tensione in città, che descrive un libro antico popolo come "la più desiderabile nella rivoluzione e combattere qualsiasi ultime persone, " è una ribellione degli ebrei nel 116 dC, e le continue tensioni tra gli ebrei e la Grecia sui temi vecchi, così come protesta Alessandrino regola generale romano, che ha portato nel 215 dC e in seguito alla visita dell'imperatore romano ad Alessandria per l'uccisione di oltre ventimila Xanderi a causa di una poesia parlata nella grafia di un uomo

Tuttavia, è la causa più importante di disordini è che il mondo è stato testimone di uno degli eventi più importanti della storia, la nascita del cristianesimo, che ha coinciso con l'inizio della dominazione romana in Egitto, dove la nuova religione cominciò ad attirare un sacco di egiziani, chiedendo loro di rinunciare idolatria e culto di Dio, ha iniziato una nuova era di persecuzione in cui la Roma vuole imporre il culto dell'imperatore e il culto pagano, così come l'enorme onda dello tsunami egiziani ha colpito la città il 21 luglio, 365 anni da un terremoto nei pressi dell'isola di Creta, e della conseguente devastazione e la distruzione di grandi

 Guadagnato il cristianesimo una forza importante, nonostante tutti i conflitti di fronte alla religione del resto degli Egiziani dai pagani, in particolare sotto il regno dell'imperatore Teodosio il Grande (378-395 dC) che ha decretato la nullità degli atti di culto pagano, si è tenuto il patriarca di Alessandria, Teofilo (385-412 dC) la sua intenzione di attuare il Imperiale decreto con precisione e pacchetti sono stati è stato assistito dai suoi seguaci e l'imperatore le forze, è stato distrutto un certo numero di templi pagani e alcuni di loro si rivolse al altre chiese, come il luogo del Tempio Sarabium del dio Serapide, nell'anno 391 dC, quando furono costruite due chiese si affaccia sul

 Trade attivo ad Alessandria durante il periodo islamico, sono stati anche la costruzione di un nuovo muro della città, e alla delegazione di un sacco di scienziati del calibro di Imam Shatby custode della ancestral, ed altri che influenced il movimento scientifico della città e monumenti lasciati dalla prima fase della tomba aperta e una moschea di Abu Darda, uno dei compagni del Profeta Maometto , nelle concessionarie spezia che hanno partecipato alla conquista dell'Egitto

La città è stata per diversi forti terremoti in 956 e poi 1303 poi 1323, ha portato al faro di crash famoso era rimasto con solo la prima pietra è stata costruita dal Cittadella Bey a metà del XV secolo dC anche sofferto Alessandria crociata attacchi, più di recente in ottobre 1365 ha subito gli atti di uccisione senza discriminazioni tra un musulmano e un, Christian saccheggi e colpire le moschee, ma che nel 1480 il mamelucco Sultan Bey costruì una fortezza per la città per proteggerla nella stessa posizione del faro e ora noto come "Bey Cittadella ad Alessandria, dove si godeva il suo tempo con grande cura

 Alessandria divenne poiché il Muhammad Ali della governance e negli ultimi centocinquanta dopo il più importante porto del Mediterraneo e un importante centro di commercio estero e domestico per i residenti di multi-etnici, lingue e culture, e sotto i successori di Muhammad Ali ha continuato ad Alessandria per la crescita economica ha visto durante il regno di attenzione Khedive Ismail particolare assomigliare l'attenzione Pianificazione della città del Cairo, la creazione di strade e quartieri nuovi di illuminazione quartieri, strade, lampioni a gas da una società straniera ed è stato fondato da un privato a prendersi cura l'organizzazione di strade e di effettuare la salute e l'igiene e la manutenzione, e sviluppato una rete di fognature e acque di drenaggio tempesta,

   Alessandria è caratterizzata da un clima mite, in quanto non vi è il clima mediterraneo, caratterizzato da Besifa calde e secche e il suo inverno umido e mite e piovoso. Estendere i mesi invernali ad Alessandria, dicembre, gennaio e febbraio dalle gamma una temperatura massima tra 12 e 18 gradi centigradi, ed esposti attraverso Alessandria, questo capitolo per i temporali molte gravi, grandine e pioggia battente.

  L'estate in Alessandria, attraversa i mesi di giugno, luglio, agosto e le temperature variano tra i 25 ei 30 gradi e si caratterizza per l'estate di siccità Alessandria e di umidità elevata, mentre la primavera e l'autunno Viatbran il momento migliore per visitare la città, che non superi la massima temperatura per 22 ° C

La popolazione di Alessandria, secondo il censimento del 2006, circa 4.123.869 abitanti, di cui 2.106.350 persone, maschi e 2.017.519 abitanti di ragazze e si caratterizza per la diversità della popolazione tra gli operai ei contadini, nomadi, commercianti, pescatori, dipendenti e altri, e diversificata l'attività economica della città tra agricolo, industriale, commerciale e finanziario

 Convertito all'Islam più Alixanderanyen il nostro modo di Ahl al-Sunnah wa'l-Islam si è diffuso ampiamente in città dopo una grande apertura Amr ibn al-Aas nel settimo secolo il cristianesimo ha dominato in modo che esisteva prima di questo. Alessandria è caratterizzata da abbracciando molte delle scuole e degli istituti religiosi e centinaia di moschee islamiche di grandi dimensioni, e forse la più famosa di queste moschee sono concentrati nel quartiere di dogana, dove il numero delle moschee circa 80 moschee

  Alessandria turistica ai monumenti

Colonna montante
L'albero colonna dei monumenti più famosi di Alessandria, costruita su una collina porta Sidra tra la corrente e il cimitero musulmano noto come "colonna discarica" ed i siti archeologici altopiano Komelshkafah, e una lunghezza di circa 27 metri. Colonna si è tenuta in memoria dell'imperatore Diocleziano nel III secolo dC, le ultime vestigia ancora dal Tempio di Serapeo Bustumus stabilito dall'Imperatore ed è considerato il monumento più alto del mondo

E 'stato detto che questa colonna dedico al cristianesimo dopo la sua vittoria ad Alessandria, il corpo della colonna è un pezzo unico, con una altezza totale da lui compresa la base circa 26,85 metri nel versante occidentale delle basi di colonna potete accedere alla pace sotto la terra e ci sono due statue sono simili alla Sfinge fatta di granito rosa a causa la loro storia ai tempi di Tolomeo VI

Bey Cittadella
Castello si trova Bey nel mare più di West Alessandria, ed è stato costruito nel sito del faro antico di Alessandria, che fu distrutta anno 702 l'impatto e il devastante terremoto che è accaduto durante il regno del sultano al-Nasir Muhammad ha iniziato sultano al-Ashraf Abu Al-Nasr Bey costruire questo castello in AH anno 882 e ha completato la costruzione di 884 e Il motivo per il suo interesse ad Alessandria, il gran numero di minacce dirette in Egitto da parte dell'Impero Ottomano, che minacciava l'intera regione araba

Teatro Romano
Teatro romano si trova nella zona di Kom El-centro, è uno degli effetti di epoca romana sono state la sua residenza agli inizi del IV secolo dC. Un teatro romano in Egitto solo scoperto questo sito per caso durante la rimozione del suolo per cercare la tomba di Alessandro Magno dalla missione polacca nel 1960 chiamò gli archeologi scoprirono il teatro romano sulle scale di marmo, ma molte polemiche sulla funzione di questo edificio archeologico ha preso
Estratta in circa 30 anni

Nuova Biblioteca di Alessandria
È la biblioteca di Alessandria dei monumenti più recenti e più importanti di cultura in Egitto e nel mondo, è stato istituito al fine di ripristinare i fasti della antica biblioteca di Alessandria che è stato un faro per tutto il mondo per quasi duemila anni vecchia biblioteca è situata sulla costa mediterranea nel Shatby, e ha più di 8 milioni di volumi e la biblioteca attuale è ri-rinascita della Biblioteca vecchio e che erano le più grandi biblioteche del suo tempo, e credeva che Tolomeo II è di un ordine fondato nel I secolo aC all'inizio del terzo, e il numero di libri che sono contenute in una cartella ha raggiunto 700 000

Komelshkafah tombe antiche
Tombe Situato Komelshkafah nella zona del distretto di Kom Al-meridionale di cipolle Mina, e una delle tombe più importanti della città, e il nome della regione con questo nome a causa dei molti testimoni di cave di ceramica e pietra che sono state accumulate in questo posto è importante nel cimitero a causa della vastità e numerose decorazioni e la complessità della pianificazione, in quanto è uno dei più chiari esempi di sovrapposizione di arte faraonica romana della città, e meravigliosa architettura dei modelli Ganasais, e hanno trovato la tomba per caso il 28 settembre 1900 nonostante il fatto che l'esplorazione era iniziato in questo settore dal 1892
Alessandria Museo Nazionale
È un museo di Alessandria, situato in via Fouad nel centro della città, con più di 1800 manufatti in rappresentanza di tutte le età che hanno superato la città di epoca romana all'età moderna, il museo è un antico palazzo di mercanti di legname ricchi della città, ha creato nello stile di architettura Italiano, e la vendita nel 1954, la U. S. Consolato ed è stata acquistata da parte del Consiglio Supremo delle Antichità d'Egitto, 12 milioni dollari egiziani, che intorno al volgere al museo nazionale della città, e il presidente egiziano Hosni Mubarak ha inaugurato il 1 settembre 2003

Museo Greco-Romano
Una effetti Musei nella città di Alessandria, inaugurata da Khedive Abbas Hilmi II in vetrine museali del 17 ottobre 1892, una grande varietà di effetti che si trovano ad Alessandria e nei dintorni, molti dei quali tracce di epoca greco-romana e romana successiva a lui, e soprattutto dopo l'emergere di Alessandria del III secolo aC al terzo secolo dC

Royal Jewelry Museum
Gioielli è un museo espone le famiglie reali che governò l'Egitto. Costruito il palazzo nel 1919 nella Zizinia una superficie di circa 4.185 metri quadrati, ed era di proprietà della principessa Fatima Zahra, una delle principesse della famiglia reale, è stato progettato secondo i palazzi modello del secolo europeo diciannovesimo trasformato il palazzo in un museo di proprietà gioielli nel 1986, che comprendeva una vasta gamma di gioielli in oro e oggetti d'antiquariato la parte superiore della famiglia reale ritorno per l'anno 1805 e compresi gli oggetti rari di epoca di Mohamed Ali Pasha, Farouk ho anche

* Palace Park: Questo è uno dei palazzi reali della città, costruita da Khedive Abbas Helmi II nel 1892, la piazza e il giardino di circa 370 ettari ed è composto da diversi edifici, uno dei palazzi reali, tra passato e ospita una struttura museale Holdings, ospitato in un palazzo cortile sono il Palazzo Salamlek Palazzo Harem
* Palazzo di Ras El-Teen: Il più antichi palazzi della città, uno dei monumenti storici e siti archeologici di Alessandria, ha visto il palazzo alla fine della famiglia regnante ai piani superiori in Egitto, quando ha visto la deposizione di Re Farouk, e lasciandolo in esilio in Italia a bordo della sospensione condizionale Royal Yacht, e il Palazzo è oggi uno dei palazzi presidenziali in Egitto
E altri punti deboli della città: Antoniadis Palace, Palace Safa