Hello to you with the son of the Nile

Tourism, history, archeology, Karnak Temple, Egyptian tourism, tourists historical, global tourism, Luxor Temple, the Temple of Abu Simbel, beach tourism, Tourism Islands, Ramses II, Nefertiti, Cleopatra, the Tower of Pisa, the Eiffel Tower, the pyramid, the Sphinx, Tourismwinter,

السبت، 4 يونيو، 2011

Turismo a Venezia / Italia

Venezia (e anche il nome del paese Abannadeghiin, esprimendo Bunodrchia βενέτικος o greco o relativo per il dado; italiano Venezia / venɛtt͡sja /), una città del nord Italia, capoluogo della regione Veneto, con una popolazione di 271.367 (secondo le stime del censimento al 1 ° gennaio 2004). Insieme a Padova, la città, questo è incluso con Padova, Venezia Area Metropolitana (popolazione 1.600.000). Storicamente, la città era una nazione indipendente

Ed era noto come "Dominante"e "Venezia" e "Regina del Searalodrieteki," e "Città d'acqua ", e "Città dei ponti", e "Città della Luce". Scritto da Luigi Barzini in The New York Times}, e Ocefhaa, dicendo: "E 'senza dubbio s Venezia è la città più bella costruita da umani

 La città si estende su 118 isole nelle paludi di una piccola laguna veneta lungo il Mar Adriatico, nel nord-est Italia. Tmtdallakep e sale lungo il litorale tra le foci dei fiumi, Po (a sud) e il Piave (nord). La popolazione stimata di 272.000 abitanti: la popolazione del comune di Venezia tutti, e circa 62.000 nella città storica di Venezia (Centro Storico.), e 176.000 in Terraferma (continente), per lo più grande frazione di Mestre e Marghera; live 31, 000 nelle altre isole nel lago

La Repubblica di Venezia era una forza navale è la chiave durante il Medioevo e il Rinascimento, l'area di sosta per le crociate, e la Battaglia di Lepanto, così come il centro è molto importante per il commercio (soprattutto di seta, grano e commercio delle spezie) e l'arte dal XIII secolo fino alla fine del XVII secolo. Venezia è anche famosa per la musica, soprattutto musica, opera, e antichi e, i bambini più famosa in questo campo è Antonio Vivaldi

Non ci sono documenti storici dealt con il patrimonio della pistola direttamente, ma le prove disponibili ha indotto molti storici a convenire che gli indigeni della città di Venezia, in gran parte composto da un numero di profughi città rumene come Padova, Aquileia, e di Latino e Concordia (Bertogroao moderna) che erano in fuga successive ondate di invasioni germaniche e Unni alcune fonti, alla fine del rumeno hanno rivelato l'esistenza di pescatori sulle isole i laghi paludosi di origine. Essi sono stati denominati lacune incola b (Lago di abitanti).

A partire dal 166-168, distrutto Quadi Marcomanni, erano confinati e il principale centro della regione, e l'attuale Oderzo. Le difese estromesso rumeno di nuovo nel quinto secolo agli inizi, prima i Visigoti e, circa 50 anni più tardi, gli Unni sotto Attila. Aspetto in finale e più duratura di cui è stata dai Longobardi nel 568. Questo ha lasciato l'Impero d'Oriente RUMENO una piccola striscia di costa del Veneto in corso, e gli organi amministrativi e religiosi più importanti trasferiti a questa egemonia rimanenti. Sta costruendo nuovi porti, compresi quelli a Malamocco e Torcello nella laguna veneta
 Ed è stato assente dominazione bizantina nel centro e nel nord Italia in seguito in larga misura dalla conquista dell'Esarcato di Ravenna nel 751 di Astolfo. Durante questo periodo, era la sede del governatore locale bizantina (il duca "/ Dux,"più avanti nel "Doge") si trova a Malamocco. Transazione tra le isole del lago, probabilmente Zdadt delle missioni con l'apertura del territorio lombardo del bizantina.

A 775-776, è stato creato uno episcopale Olivolo (Helipolis). Nell'era della Duke Particiaco Agnello (811-827) è stato spostato dal Ducato di seggi per l'isola di Rialto, Malamocco molto sicuro (Rivoalto "High Shore"), la posizione corrente di Venezia. Monastero di San Zaccaria e il primo Algosraldoki e la Cattedrale di San Marco, così come la difesa murata (civitatis murus) tra Olivolo e Rialto fu costruito in un secondo momento. Il nero alato che potrebbe essere l'ultimo a Venezia è il simbolo di San Marco

 In 828, sollevata in città, il nuovo prestigio del furto delle reliquie di San Marco da Alessandria, che si trova nella nuova chiesa. Come sede del patriarcato è stata spostata a Rialto. Pur continuando a sviluppare la comunità ha voluto anche il potere bizantino, che ha portato alla crescita di autonomia e indipendenza alla fine della giornata

Situato sul mare Adriatico, Venezia commerciava con l'Impero bizantino e il mondo islamico su larga scala. Entro la fine del XIII secolo, Venezia era la città più prospere d'Europa. Al culmine della sua potenza e ricchezza, era un marinaio di partecipazione 36 000 3300 nave, controllavano il commercio nel Mar Mediterraneo. Durante questo tempo, la più grande famiglia di Venezia, facevano a gara per costruire la più grande palazzi e sostenere il lavoro degli artisti, la più grande e di maggior talento.

La città era governata dal Consiglio Grande, che era composto da membri delle famiglie più influenti di Venezia. Il Gran Consiglio ha nominato tutti i funzionari pubblici, eletti dal Senato 200-300 individui. Poiché questo gruppo era troppo grande per essere efficiente gestione, il Consiglio dei Dieci (chiamato anche Ducale Consiglio o la regola), è stato dominato da una gran parte della amministrazione comunale. Un membro del Gran Consiglio è stato eletto "Doge", o Duca, il capo del cerimoniale della città, che di solito rimane sul titolo fino alla sua morte

E la struttura del governo veneziano in qualche modo simile al sistema repubblicano di Roma antica, con l'elezione del capo dell'esecutivo (il Doge), un Senato, come un incontro di nobili, e trasformato in una massa di cittadini con il potere politico è limitato, che in origine era sul potere di concedere o rifiutare il consenso a tutti i candidati per il nuovo Doge. La Chiesa e le diverse proprietà privata limitata al servizio militare, sebbene non vi sia possesso cavaliere all'interno della stessa città

I Cavalieri di San Marco era l'unico sistema di cavalleria a Venezia, nessun cittadino poteva accettare o aderire al sistema senza il consenso di un governo straniero. Venezia è rimasta una delle repubbliche indipendenti in tutto questo periodo sia la politica e l'esercito sono stati separati, ma quando è in alcuni casi, il Doge personalmente presiedere i militari. E considerata la guerra una continuazione degli scambi con altri mezzi (e quindi, la produzione della città, nel numero passato grande di mercenari al servizio altrove, in un secondo momento, e la sua dipendenza da mercenari stranieri, perché la classe dirigente era preoccupato per il commercio).

 Gli edifici di Venezia sono costruiti su palafitte di legno ravvicinate, che sono stati importati dal continente. (sotto l'acqua, dove non c'è ossigeno, non si dissolve il legno era pietrificato a causa del flusso costante di acqua ricca di minerali e attorno ad esso attraverso, in modo che la struttura in pietra-like.) Piles penetrare lo strato è più morbido di sabbia e fango fino a che non arrivano in classe molto più difficile rispetto alla pressione del fango

 Mucchi di legna era stata tagliata nel santo dalla parte occidentale della Slovenia, che ha portato alla terra arida nella zona oggi chiamata Carso, e in due regioni della Croazia, Lika e Gorski Kotar (che ha portato alle pendici aride del Velebit). La maggior parte di queste pile sono ancora intatti dopo secoli di immersione. Resto istituzioni sulla pali, e gli edifici di mattoni o di pietra sopra le fondamenta. E gli edifici sono spesso minacciati da un ondata di inondazioni durante le notti del pagamento del mare Adriatico, tra l'autunno e l'inizio della primavera

 Dal momento che i seicento anni fa, i veneziani si sono protetti da attacchi terrestri deviando tutti i grandi fiumi sfociano nel lago, e impedendo così i sedimenti di una diga nella regione circostante la città. Questo creerà un lago profondo

Durante ilil ventesimo secolo , quandomolti dei perforazione dei pozzi artesiani e affondò in prossimità del lago per attingere acqua per l'industria locale, ha cominciato a calmarsi la pistola . Ci si rese conto che l'estrazione di acque sotterranee è la ragione. Il processo di affondamento di questo ha subito un forte rallentamento in quanto i pozzi artesiani sono stati vietati 1960. Tuttavia, la città è ancora minacciata da più frequenti inondazioni di basso livello (la cosiddetta Acqua Alta "acqua alta") ha insinuato l'altezza di pochi centimetri a causa dei marciapiedi e regolarmente dopo alcune maree. In molte vecchie case e scale, l'ex usato dalla gente per scaricare le merci ormai allagate, rendendo il piano terra inabitabile. E molti veneziani ricorso ai piani superiori per la prosecuzione della loro vita

 Dimostrato alcuni studi recenti che la città non affonda più, ma questo non è stato ancora confermato, e quindi, in uno stato di allerta non è stata annullata. Nel maggio 2003, ha detto il premier italiano Silvio Berlusconi ha inaugurato il progetto di Moss (Modulo Sperimentale Elettromeccanico), un modello sperimentale per valutare le prestazioni di questi cancelli, gonfiabili, l 'idea è di sviluppare una serie di 79 Tawaaf gonfiabili in tutto il fondo del mare a tre ingressi del lago. Quando la marea è previsto un aumento superiore a 110 centimetri, riempirà i pontoni con una massa di aria e acqua ha ricevuto dal Mare Adriatico. Questo lavoro di ingegneria è pianificato per essere completato entro il 2011

 Alcuni esperti dicono che il miglior modo per proteggere Venezia è quello di sollevare fisicamente la città a crescere ulteriormente sul livello del mare, pompando acqua nel terreno sotto la città in questo modo, una speranza, potrebbe salire sopra il livello del mare, e protetto per centinaia di anni, e in ultima analisi Questo progetto Mose potrebbe non essere necessario (e sarà, e controverso, di modificare i modelli delle maree in laguna, danneggiando alcuni fauna selvatica). Un altro punto sul sistema, "caricato" sarà una standing permanente; progetto di Moss è, per natura, un sistema temporaneo: si prevede che egli proteggerà Venezia per solo un centinaio di anni