Hello to you with the son of the Nile

Tourism, history, archeology, Karnak Temple, Egyptian tourism, tourists historical, global tourism, Luxor Temple, the Temple of Abu Simbel, beach tourism, Tourism Islands, Ramses II, Nefertiti, Cleopatra, the Tower of Pisa, the Eiffel Tower, the pyramid, the Sphinx, Tourismwinter,

الاثنين، 6 يونيو، 2011

Turismo nella città di Regev / Russia

Regev si trova sulle rive del fiume Volga, 200 km. Le sorgenti del fiume
La città più di 56 chilometri quadrati e il numero di Nfosha circa 65 mila persone. Lontano dalla città di Tver città, una distanza di 130 km
L'anno 1216 l'anno ufficiale della fondazione della città nonostante la presenza di più righe di punto prova l'esistenza della città prima di tale data un lungo periodo. I documenti più importanti che si riferiscono ai piedi della città di cui le cronache nel 1019 e 1150, nonché il fatto che il ritorno della città al Principato di Smolensk

 La collocazione geografica della città ha dato una grande opportunità per lo sviluppo del commercio, e la vicinanza al confine occidentale dello stato, vista l'importanza della grande difesa. Nel corso dei secoli, 13 e 14 sono stati che vivono in città molto difficile e che ogni partito aveva controllato la città stava diventando una fortezza controllavano le rotte commerciali, questa città era il castello in un conflitto costante tra le parti che circondano la provincia di Tver, Novgorod, che ha cercato il suo meglio per portare sotto controllo.

Century 14 ha iniziato un violento conflitto tra Mosca e il Principato di grandi dimensioni per il controllo della città che è stata passata di mano in altri Lituania. Secondo i documenti storici alla partecipazione di combattenti della città all'interno delle forze, il principe Dmitrij Donskoj nel 1386 nella sua campagna contro Novgorod e questo significa che la città era sotto il comando del emirato di Mosca

 Mosca ha dato alla città di grande importanza come fortezza per proteggere il confine occidentale da attacchi da parte dei polacchi e lituani. E il business più importante della città in cui era fuori di loro e passando attraverso convogli commerciali via terra e navi mercantili attraverso il fiume Volga, la Valle di questa per l'espansione della città e la sua prosperità, alla fine del 17 secolo edifici in pietra e magazzini, porta nuova città divenne uno dei centri di commercio e industria in dell'Impero Russo. Quando ci fu la fine del secolo 18 160 diversi workshop industriali. E il settore chiave dell'industria stava producendo le corde che aveva bisogno della flotta russa.

Alla fine del 18 ° secolo e l'inizio del settore 19 ° secolo si sviluppò nella città molto rapidamente e il numero di abitanti nel 1858 a raggiungere circa 20 mila persone. Nel 1870 le linee ferroviarie collegate della città e nelle fabbriche e le fabbriche che era il più grande fabbrica che produce carta da lettere. Con l'inizio del 20 ° secolo cominciato a gareggiare meccanizzazione del lavoro manuale
Nelle fabbriche e nei laboratori

Durante l'era sovietica la città divenne uno dei più grandi centri di produzione di lino e aprì fabbriche in cui molti dei, fazzoletti di carta, cibo e altri.

 Si è riflesso nello sviluppo industriale della città su un numero Nfosha che si trovava nel 1940 circa 55 mila persone. La città divenne un centro culturale della provincia in cui vi era il 13 e 20 club biblioteca e un museo in aggiunta alle molte scuole e licei e teatri professionali. La città ha continuato a crescere e prosperare e non vi era alcuna indicazione della tragedia che stava aspettando questa città